Home
   

SHELLVIBES -----Harpo 02 distr.Materiali Sonori (2003)

Se uno dei modi meno scontati per definire la musica delle radici è fare riferimento alla madre terra, è anche vero che uguale attacamento alle proprie origini può essere spresso anche dal mare, e quindi dalle conchiglie. a questo semplice ragionamento ci costringe la colpevolmente tardiva scoperta di questo delizioso disco realizzato con passione e intuizione dal trombonista Antonio Coatti insieme ad altri musicisti, in massima parte fiatisti ( anche se una parte importante spetta la vibrafono di Vincenzo Vasi). Le conchiglie sono da sempre utilizzate come strumento musicale da molti popoli del mondo, che ne destinano il suono a impieghi per lo più religiosi o comunque rituali. la scommessa di Coatti e dei suoi ' complici' è stata invece quella di creare con le conchiglie e , con le loro ridotte possibilità melodiche una musica contemporanea che, pur rifacendosi alle varie culture etniche come pretesto di atmosfera interpretativa, avesse in sè caratteristiche di assoluta originalità. E il risultato , come dicevamo in apertura, è davvero singolare, proponendoci una forma ibrida di suggestione. Da un lato l'indubbia arcaicità evocativa del tipico 'soffio' ( ora cupo, ora squillante) della conchiglia, dall'altro il campo libero di chi intende creare senza troppi vincoli una musica contemporanea. Se si accentua qualche, peraltro episodico, sconfinamento in una new age un pò di routine, le idee non mancano e la fusione dei suoni ben si adatta alla ricostruzione emotiva del ruolo che il suono ancestrale può ancora oggi avere in un mondo di timbriche sempre più globalizzate. Un uso attento di qualche furbizia armonica rende il risultato ancora più accattivante e , per certi versi, sorprendente. Interessante, nel libretto spartano ma utile che accompagna il disco, l'estensione di ogni singola conchiglia utilizzata raffigurata sul pentagramma: non soltanto una curiosità per musicisti, ma anche un indicatore per far capire a chi ascolta a quali soluzioni di arrangiamento può avere costretto l'angusta estensione dell'insolito oggetto sonoro.

Roberto G. Sacchi

Giugno 2005 Folkbullettin n. 213

altre recensioni

SHATADOO ------Harpo 05 (2005)

SHATADOO N'deissan -----Harpo 06 (2005)

 

 

N.O.R.M.A., 'N.O.R.M.A'----- caicai 003 (1992)

N.O.R.M.A.+ Chris Cutler, 'L'arpa e l'asino'---- ReR (1997)

Ella Guru, 'Morbius'---- Underground 003 (1995)

Ella Guru, 'Mister X'----- Bubol 001 (1998)

MILITIA E TEATRO DI SACCO 'La crociata dei bambini'----- Materiali sonori (2002)

Vince Vasi QY-LUNCH ------Harpo 03 (2003)

Vince Vasi QY-LUNCH------ Etna Gigante EG 012 ( 2005)


L'UVA GRISA 'Alzati su belin che il giorno è chiaro' ------CD NOTA MUSIC 512 ( 2004)

L'UVA GRISA 'Il Veglione di Sant’Apollonia' ------CD NOTA MUSIC 513 ( 2004)

L' UVA GRISA 'La barcaza'---------- cd-book Panozzo editore ( 2008)

L'UVA GRISA 'La società dei marinai' --------cd-book Panozzo editore ( 2008)

L'UVA GRISA 'Se dormi svegliati'-----------cd-book Panozzo editore ( 2011)

 

BANDA OLIFANTE ------Felmay Fy7030 ( 2008)

BANDA OLIFANTE '10.000 migrants' -------Felmay Fy 7034 ( 2012)

Gaspare de Vito PASSING NOTES -----------improvvisatore involontario ii0011 (2008)

ENSEMBLE 900 Il melodramma ballabile, l'ocarina tra Verdi e il ballo ------Tacadancer 2013

 

COMPILATIONS:

N.OR.M.A. in 'Storie, musiche e canzoni'-------- Stile libero 1018 (1992)

Ella Guru in 'Arezzo Wawe'--------- EMI ( 1992)

Riciclo delle quinte in 'Angelica '93' --------------caicai 004 (1993)

Riciclo delle quinte in 'Lavori in corso'---------- Stile libero sl-1024 (1993)

N.O.R.M.A. in 'The ReR Quarterly Sound Magazine'----------- ReR 0401 (1994)

N.O.R.M.A. in 'Angelica '95'------------------------ Ai 007 (1995)

M. Mengelberg in 'Angelica '96'------------------- ----Ai 011(1996)

Trio Magneto + Antonio Coatti in 'Angelica '97' ---Ida 013 (1998)

Ella Guru in 'Snowdonia' -------------------------------Sw 002 (1998)

Ella Guru in 'Frank you, thank!'------- Il Manifesto CD 045 (1999)

N.O.R.M.A. in 'Ring Ring '99 around the world' Ring Ring 004 (2000)

Il Tamburo del mondo sflm 02/2002

SHATADOO in 'Hanging from the sky' Artevento 2006

SHATADOO in 'Circo Inferno Cabaret volume 3 FY8115

Santarcangelo dei teatri 2006 -------------------------------------------Felmay Dunya records

 

 

 

 

 

@email